091 646 43 25 club@fcmendrisio.ch

Al Centro Sportivo Regionale di Magadino la sfida tra le due neofite della categoria si è chiusa con un successo per 1-0.

La formazione di Magadino esce sconfitta contro il Mendrisio di mister Tami nella prima giornata di Lega Inter grazie alla rete decisiva di Guilherme Afonso al minuto 23, abile ad avventarsi su un tentativo di controllo in area di Fabien Cordonier dove nulla ha potuto Federico Martinoli ma che comunque regala a mister Tazio Peschera buone impressioni in ottica futura.

Davanti ad una bella cornice di pubblico partono meglio gli ospiti, più propositivi nei primi minuti, ma il Gambarogno, sornione, studia l’avversario concedendo uno sterile possesso palla agli ospiti sino all’episodio del vantaggio che poi cambia l’inerzia dell’incontro perché Olindo Regazzi e compagni iniziano a prendere campo. Il momento positivo della formazione locale si evidenzia maggiormente nella ripresa quando in sequenza prima Federico Novaresi manda sopra la traversa e poi Ivan Terzić impegna un sempre attento Andrea Cataldo. Il Gambarogno spinge con buone trame di gioco e la ghiotta occasione arriva sul piede di Stefano De Gianbattista ma Sebastian Tirelli salva sulla linea il gol del pareggio che sarebbe stato meritato. Il forcing rossonero degli ultimi 15 minuti concede spazi agli ospiti che non riescono comunque a chiudere definitivamente il match e in questo frangente emerge l’esperienza di Antoine Rey e compagni che traghettano in porto i primi tre punti stagionali.

Le prossime sfide delle due compagini vedranno i rossoneri impegnati nel primo turno di Helvetia Coppa Svizzera contro il Bellinzona (sabato prossimo) e i momò che lo stesso giorno ospiteranno l’Emmenbrücke.