091 646 43 25 club@fcmendrisio.ch

Mister Tami ha mandato in campo molti ragazzi, supportati da Frey, Mazzetti, Pino e Cataldo, e partono bene cercando di giocare palla a terra, ma sono gli ospiti subito pericolosi al 6′ con un’occasione mancata dal Losone mandando la palla sopra l’asta da distanza ravvicinata. Gli ospiti cercano di difendersi e ci riescono fino al 35′ quando Mascazzini in area scocca un tiro imprendibile per il portiere ospite 1-0, mentre al 45′ Cataldo esce bene a terra e soffia la palla all’attaccante ospite che si era involato da solo, cosi termina la prima parte di gioco

Mister Tami vuole che si giochi da dietro attirando gli avversari nel pressing e lo esige anche con i nuovi entrati nel secondo tempo, ma è Mazzetti, passato a centrocampo, che al 51′ fa partire un tiro dai 35 metri che sorvola il portiere avversario, e ancora un tiro da fuori area, questa volta di Pino al 63′, che portano a 3 le reti del Mendrisio.

Ci si avvicina alla fine e ora scatta il momento del Losone, all’81’ accorcia le distanze su un gran tiro su punizione, 83′ riallunga il Mendrisio ancora con Pino con un bel tiro in area dalla sinistra, 86′ il Losone si porta sul 4-2 con un tiro anch’esso all’interno dell’area, e infine all’89’ un altro tiro dalla distanza sorprende Ferrario, dunque 4-3 con 7 reti tutte trasformate con tiro con palla a terra.

Questo gruppo era molto diverso da quello della partita contro il Novazzano anche se ha cercato di creare gioco, quando gli infortuntati lievi e meno lievi saranno pronti si potrà lavorare sul gioco e sulla strategia.